CLEAN edizioni

Autori
Pagliara, Nicola PDF Stampa

biografia

 
Nicola Pagliara (Roma 1933), dopo gli studi di architettura conclusi nel 1959, attraversa tutta la carriera universitaria con Carlo Cocchia, da volontario a libero docente nel 1972, a professore ordinario in progettazione architettonica fino ad ottenere la cattedra nel 1975. Ha sempre avuto un particolare interesse per l’architettura mitteleuropea e per il futurismo italiano ed il costruttivismo russo. Dopo aver progettato negli anni Settanta essenzialmente edifici in pietra (ville sulla Costiera Amalfitana e Cilentana, chiesa di Colobraro nei pressi di Matera), in occasione del progetto dell’impianto di sollevamento AMAN a Capodimonte (NA) nel 1973, analizza e verifica le possibilità concrete di un recupero espressionista del ferro e della pietra. In questo filone produce opere fra il 1970 e il 1980 raffinando le tecniche della costruzione e l’uso dei materiali. I suoi riferimenti resteranno per tutta la vita i grandi Maestri americani e tedeschi e sarà attratto in particolare dalla Scuola di Wagner e dalla scuola di Chicago.
 
Palazzo, Valeria PDF Stampa

biografia

 
Valeria Palazzo (Napoli, 1974), dal 2003 al 2008 ha approfondito il percorso di ricerca presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Salerno frequentando il corso di post-dottorato nonché in qualità di titolare di assegno di ricerca nel settore dell’Architettura Tecnica. Ha inoltre collaborato con lo studio d’Ascia alla realizzazione di alcuni dei progetti napoletani. Dal 2008 si occupa di procedure di affidamento di lavori pubblici in concessione, maturando esperienze di ricerca applicata nel campo del processo edilizio. L’attività di ricerca scientifica è testimoniata inoltre da pubblicazioni, saggi ed interventi a convegni .
 
.
 
Palestino, Maria Federica PDF Stampa

biografia

 
Maria Federica Palestino, architetto e ricercatrice di Urbanistica presso l’Università Federico II di Napoli.
Si occupadi tematiche legate al riuso del patrimonio moderno e alla rigenerazione della città contemporanea, con particolare attenzione all'uso strategico delle
politiche culturali e della creatività. Su questi temi ha pubblicato articoli e saggi fra cui, per la CLEAN, Miranapoli. La costruzione dell'immagine urbana negli anni '90.Studia, analizza e sperimenta - anche attraverso la riflessione applicata ad esperienze di ricerca-azione - strategie mirate alla valorizzazione delle identità locali e alla costruzione di immagini condivise del territorio.
 
Pane, Giulio PDF Stampa

biografia

 
Giulio Pane (Napoli 1940), architetto, diplomato in Restauro dei Monumenti presso la Scuola di Perfezionamento dell’Università di Napoli “Federico II” (1970), professore ordinario di Storia dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura di Napoli. Autore di studi di storia dell’architettura e dell’urbanistica, con particolare riferimento alla città di Napoli ed alla Campania, dal Medioevo all’età barocca, ha partecipato a numerosi congressi nazionali e internazionali. Suoi specifici ambiti d’interesse sono la storia dell’architettura e dell’urbanistica nel Mezzogiorno, il paesaggio, la cartografia e il vedutismo di Napoli e della Campania, oggetto di esplorazioni originali, e la problematica del restauro e dei centri storici. Co-direttore della rivista “Napoli nobilissima”. Collabora al quotidiano ‘la Repubblica’, con numerosi interventi relativi alla problematica del centro storico di Napoli, al suo restauro ed al suo rilancio funzionale. Partecipa attivamente alle iniziative culturali tese alla riqualificazione dell’ambiente urbano.
 
Pedacchia, Franco PDF Stampa

biografia

 
Franco Pedacchia (Greccio, Rieti 1940), architetto, negli anni Settanta svolge attività didattica presso l’Istituto di Critica Operativa della Facoltà di Architettura di Roma, diretto da Bruno Zevi. Accanto alla tradizionale maniera di intendere il restauro ce n’è un’altra, quella che, rispettando la tradizione, la Carta del Restauro e le leggi, non vuole creare dei falsi a tutti i costi o lasciare “romanticamente” il rudere così com’è, ma coniugare il fare architettura contemporanea con l’antico, anche perché non accetta distinzioni fra l’architetto e l’architetto-restauratore. I suoi interventi di restauro sui monumenti, specialmente molisani, hanno fatto sempre scalpore e creato polemiche e discussioni vivaci.
 
.
 
Persico, Edoardo PDF Stampa

biografia

 
Edoardo Persico (Napoli 1900-Milano 1936). Studi in giurisprudenza a Napoli. Emigrato a Torino nel 1927, si trasferisce a Milano alla fine del 1929 per lavorare dapprima con Pietro Maria Bardi nella rivista “Belvedere”, poi, per un breve periodo, come direttore della Galleria del Milione e, dal 1930 alla morte, nella rivista “Casabella”, sulla quale scrive fontamentali saggi critici diventandone, gradualmente, anche il grafico che - a contatto con le più innovative correnti tipografiche del capoluogo lombardo - sperimenta le composizioni e i caratteri più moderni, rinnovando la rivista a partire dal suo formato, da copertina, testi e illustrazioni. Lavora contemporaneamente a numerosi allestimenti per la Fiera e la Triennale, compiendo insieme a Marcello Nizzoli opere così nuove da meritare i complimenti di Walter Gropius e della critica internazionale. Con il passaggio di “Casabella” a un nuovo editore, diviene il direttore dell’Ufficio pubblicità dell’”Editoriale Domus”. I libri Dopo Sant’Elia e Arte Romana, usciti entrambi nel 1935, rappresentano solo l’inizio di una straordinaria creatività, interrotta dalla morte prematura.
 
Pezza, Valeria PDF Stampa

biografia

 
Valeria Pezza, architetto napoletano, ha insegnato diversi anni presso la Facoltà di Architettura di Pescara, oggi è ordinario di Composizione architettonica a Napoli. Ha realizzato numerosi progetti sia individuali che in collaborazione per mostre e concorsi, tra cui alcuni con Giorgio Grassi, Agostino Renna e Rosaldo Bonicalzi. Negli ultimi anni ha studiato a fondo i rapporti tra reti infrastrutturali e architettura della città per lo sviluppo sostenibile della città metropolitana, come mostrano il suo progetto per l’area della Cirio-Corradini nella zona orientale di Napoli e le analisi della costa tra Napoli e Torre Annunziata, studi confluiti nei volumi La costa orientale di Napoli. Il progetto e la costruzione del disegno urbano (2002) e La Città e metropolitana (2005).
 
Piano, Renzo PDF Stampa

biografia

  Renzo Piano (Genova 1937), architetto figlio di imprenditore edile, subisce il fascino del cantiere, del fare, dei materiali e delle tecniche costruttive armonizzate da un lavoro di gruppo, che si concretizzerà nel 1989, con il Renzo Piano Building Workshop. Vincitore (1971) con R. Rogers del Concorso per il C. Pompidou di Parigi, sperimenterà i temi a lui più cari: luce, trasparenza, leggerezza, acqua, uso intelligente delle tecnologie, coniugando felicemente funzione e bellezza nei progetti del Museo di Houston (1982), l’Aeroporto di Osaka (1988), il Centro in Nuova Caledonia (1991), Potsdamer Platz a Berlino (1992) fino all’Auditorium di Roma ed ai Musei di Harvard, Chicago, Dallas, Atlanta. Nel 1998 ha vinto il Pritzker Prize.
 
Pica Ciamarra, Massimo PDF Stampa

biografia

 
Massimo Pica Ciamarra (Napoli 1937), professore associato di Progettazione architettonica nella Università di Napoli Federico II, Dipartimento di Urbanistica. Presidente O.I.A.: Observatoire international de l’Architecture, vicepresidente IN/ARCH: Istituto Nazionale di Architettura, socio fondatore IDIS: Istituto per la diffusione e valorizzazione della cultura scientifica. Consulente dei Ministri del Bilancio, Mezzogiorno, Aree Urbane per i problemi dell’area metropolitana di Napoli (1991-92). Membro di commissioni di Concorsi e Premi di Architettura nazionali e internazionali (U.I.A.).
 
.
 
Picone, Renata PDF Stampa

biografia

 
Renata Picone (Napoli 1964), architetto, è professore associato confermato di Restauro architettonico presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Napoli Federico II. Ha conseguito il dottorato di ricerca in “Conservazione dei beni architettonici” presso l’Università di Roma La Sapienza. Ha vinto successivamente una borsa di ricerca post-dottorato presso il Dipartimento di Storia dell’Architettura e Restauro presso cui lavora tuttora. È membro del collegio dei docenti del dottorato di ricerca in “Conservazione dei beni architettonici”. Insegna Restauro urbano presso la Scuola di specializzazione in Restauro dei monumenti del primo ateneo napoletano.
 
.
 
Portoghesi, Paolo PDF Stampa

biografia

  Paolo Portoghesi (Roma 1931) è da anni un protagonista della scena architettonica da progettista e critico. Raffinato storico, è autore di numerose pubblicazioni di grande rilievo teorico per il pensiero moderno. Ha diretto le riviste "Controspazio", "Eupalino", "Materia" e negli anni Ottanta è stato presidente della Biennale di Venezia. Tra le opere realizzate più significative la Moschea e centro culturale islamico di Roma (1971-1995). Di particolare interesse il suo studio recente su Natura e Architettura.
 
Prandi, Enrico PDF Stampa

biografia

 
Enrico Prandi (1969), architetto, è ricercatore in Composizione architettonicapresso la Facoltà di Architettura di Parma. Allievo di Guido Canella, frequenta la Scuola di Venezia dove consegue il Dottorato di ricerca in Composizione architettonica. Dal 2005 è coordinatore del Festival dell’Architettura di Parma e dal 2010 è direttore di FAmagazine, rivista on-line (ISSN 2039-0491 www.festivalarchitettura.it) che pubblica articoli sul tema dell’architettura e della città.
 
Priori, Giancarlo PDF Stampa

biografia

 
Giancarlo Priori (Roma 1949) è professore di Composizione architettonica e urbana nella Facoltà di Architettura di Napoli. Formatosi alla Scuola di Paolo Portoghesi, ha fondato la propria visione teorica verso una ricerca che vuole coniugare i valori positivi della contemporaneità con quelli della permanenza nel rispetto della cultura dei luoghi e dei nuovi modelli di sviluppo caratterizzati dal progetto sulla nuova sostenibilità in architettura. La parte più recente della sua ricerca è dedicata allo studio dei frattali in architettura. Particolare attenzione, nel contempo, ha posta verso le questioni urbane e i relativi processi di trasformazione della città, divenendo oggetto di sperimentazione e ricerca didattica, tali studi si sono, infatti, orientati verso la riqualificazione e la riprogettazione della città esistente”.
 
.
 
Purini, Franco PDF Stampa

biografia

Franco Purini (Isola dei Liri 1941), architetto romano, ha avuto un importante ruolo nel dibattito architettonico fin dagli anni Settanta, intraprendendo nel contempo un intenso sodalizio professionale e di vita con Laura Thermes (1943), con la quale conduce un “Laboratorio compositivo” a Roma, che si caratterizza per la qualità e vivacità di scambi culturali. Insegnano entrambi Progettazione Architettonica, rispettivamente presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia e la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria.
 
  • Italiano
  • English

autori

S T
Y Z        

best-seller




.