CLEAN edizioni

Info: Your browser does not accept cookies. To put products into your cart and purchase them you need to enable cookies.
Print
Migrazioni

Architetture filosofiche e come comporle

Massimiliano Bellinzoni
Price per Unit (euro): €28,00
€23,80
You Save: 15%



collana: architettura/teoria
anno pubblicazione: 2018
formato: 21x28
pagine: 220
immagini: 188 b/n e 28 a colori
ISBN 978-88-8497-724-3
 
Il volume non è solo un esercizio teorico, oltre all’adeguatezza, al tipo e al rapporto con il contesto nella composizione architettonica, la figura retorica applicata alla ricerca concettuale diventa un altro modo di interpretare un’opera. L’architettura intesa come “topologia”, ossia la ricerca di una forma della trasformazione riguarda una parte della sperimentazione architettonica atta a riplasmare le configurazioni e/o le funzioni di uno o più edifici o addirittura del paesaggio. Trasferire significati da una campo sensoriale a un altro attraverso rapporti di forma, di somiglianza, di stile, di significato, ecc.. vuol dire comunicare. Il dovere dell’architetto è soprattutto quello di comunicare, di evocare; il diritto di tutti noi è quello di saper cogliere ciò che ci è stato comunicato. Sono analizzati molti dei progetti che hanno fatto e che fanno la storia dell’architettura contemporanea: Le Corbusier, Mies van derRohe, Wright, Utzon, Aldo Rossi, Santiago Calatrava, Renzo Piano, Massimiliano Fuksas, Zaha Hadid, Mario Cucinella, Jean Nouvel, Herzog & de Meuron, Frank O. Gehry, Coop Himmelb(l)au, Daniel Libeskind, Stefano Boeri, Vittorio Gregotti, Eduardo Souto de Moura, Oscar Niemeyer, oltre ad artisti come Christo. Essi vi faranno attraversare un viaggio in tutto il globo alla scoperta delle loro architetture fantastiche.






  • Italiano
  • English

best-seller




.