CLEAN edizioni

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
Stampa
Progettazione Urbanistica e Architettonica del Commercio UrbanoAbitare il cambiamento / Inhabiting the change

Culture mediterranee dell’abitare

a cura di Adelina Picone
Prezzo di copertina (euro): €25,00
€21,25
Sconto: 15%


Culture mediterranee dell’abitare (0,99 MB)

collana: abitare il futuro/inhabiting the future
anno pubblicazione: 2016
formato: 23x21
pagine: 276
immagini: 150 a colori e in b/n
italiano e inglese
ISBN 978-88-8497-493-8
 
Il libro raccoglie gli esiti di un convegno “Culture Mediterranee dell'Abitare, dalle architetture senza architetti alla casa contemporanea”, tenutosi a Napoli nel 2014. L'intento da cui muove è proporre una riflessione scientifica sull’attualità delle forme e delle culture dell’abitare nei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo e nelle limitrofe regioni mediorientali. Se da una parte l’idea di mediterraneità ha trovato una sua sistematizzazione grazie ad una serie di formulazioni teoriche tra cui quelle di Braudel e Matvejevic, dall’altra in architettura, a partire da Schinkel, Hoffman, e Loos, fino al dibattito razionalista, il Novecento ha visto una chiara ricorrenza, figlia del “mito” mediterraneo, di tentativi di legare il progetto della casa a una riflessione critica sulle architetture cosiddette vernacolari. Modus operandi evidente nell’opera di Giuseppe Pagano, di Edoardo Persico, di Giuseppe Terragni, nelle architetture di Luigi Figini e Gino Pollini, di Adalberto Libera, nel lavoro di DimitrisPikionis, in quello di HassanFathy, nelle ricerche e nei progetti di Luigi Cosenza e Bernard Rudofsky nel golfo di Napoli. Un filo rosso che individua una chiara linea di pensiero.






più libri più liberi 2016



CLEAN edizioni
ww.cleanedizioni.it

vi aspettiamo allo stand B09
EUR Palazzo dei Congressi
10,00-20,00
  • Italiano
  • English

best-seller




.