CLEAN edizioni

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
Stampa
Da Puteoli a PozzuoliCase INA e luoghi urbani

Errico Alvino

Architetto e urbanista napoletano dell’Ottocento
Giuseppe Bruno, Renato De Fusco
Prezzo di copertina (euro): €15,00
€12,75
Sconto: 15%



collana: napoli e la campania
anno pubblicazione: 2018
formato: 16x24
pagine: 128
immagini: 33 b/n
ISBN 978-88-8497-673-4
 
Questo saggio, ristampa di un’antica edizione esaurita da decenni, è dedicato all’attività del più noto architetto napoletano del secondo Ottocento, e vuole descrivere un ambiente professionale attraverso un suo esponente di spicco. L'Alvino, operando tra l'ultimo periodo borbonico e il primo decennio dell'unita italiana, costituisce un legame tra un'antica tradizione costruttiva regionale e le nuove riforme urbanistiche connesse con il rinnovato assetto nazionale. In particolare, prima del 1860 Alvino curò la progettazione del corso Maria Teresa (attuale corso Vittorio Emanuele); l'apertura di via Pace; il quartiere occidentale a Chiaia; il primo Piano di sistemazione del litorale di Chiaia (via Partenope e via Caracciolo); la prima galleria sotto il monte Echia (galleria della Vittoria). Dopo l'Unità d’Italia Alvino fu l'architetto più impegnato in tutte quelle iniziative urbanistiche che sfociarono successivamente nel Piano di Risanamento e ampliamento della città. Il presente studio, oltre a colmare una lacuna nella recente storiografia architettonica, tende a indicare l'origine e gli sviluppi di numerose questioni urbanistiche napoletane ancora attuali.






  • Italiano
  • English

best-seller




.