CLEAN edizioni

Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
Stampa


Laminazione delle piene e invarianza idraulica

a cura di Alfonso De Nardo
Prezzo di copertina (euro): €15,00
€12,75
Sconto: 15%



collana: I quaderni del CESBIM
anno pubblicazione: 2018
formato: 16x24
pagine: 114
immagini: 21 b/n e a colori
ISBN 978-88-8497-662-8
 
Il quaderno n. 4 si apre con un focus sul tema del controllo delle portate di piena nelle strategie di mitigazione del rischio idraulico nelle pianure.
Lo studio prende in esame, tra i provvedimenti adottabili per compensare gli effetti che in un bacino idrografico l’impermeabilizzazione del suolo produce sull’aumento delle portate nella sezione di chiusura del bacino, la costruzione di vasche di laminazione (o casse di colmata) e il mantenimento dell’invarianza idraulica. Per il calcolo delle portate viene adottato il modello lineare e stazionario noto come modello cinematico o della corrivazione. Inizialmente il modello viene riferito a un bacino teorico caratterizzato da pendenze e coefficiente di deflusso costanti, divisibile da linee isocrone in fasce di uguale superficie. Viene dimostrato che l’efficienza della laminazione, intesa come percentuale di smussamento del picco di portata nella sezione di chiusura, varia in funzione del volume e della posizione delle vasche di laminazione. L’utilizzazione del modello viene poi estesa a un bacino idrografico reale (il bacino del Sarno) come strumento di verifica dell’efficacia delle opere di laminazione progettate.






  • Italiano
  • English

best-seller




.