Flora, Nicola

biografia

  Nicola Flora (Campiglia Marittima, Livorno 1961), architetto, accompagna sin dall’inizio della propria attività di architetto (nel 1988 fonda l’FGP studio con P. Giardiello e G. Postiglione) un’intensa attività di ricerca operativa e sperimentazione alle varie scale del progetto con la ricerca teorica e l’insegnamento in diverse università italiane e straniere. Nel 1996 diviene dottore di Ricerca in “Arredamento e architettura degli interni” presso il Politecnico di Milano. Dal 1996 al 2000 è docente della scuola di specializzazione di “Arredamento e architettura degli interni” presso la Facoltà di Architettura di Montevideo (Uruguay). Nel 2006 diviene ricercatore in “Architettura degli Interni” presso la Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno dove attualmente svolge la propria attività didattica e di ricerca. Ha pubblicato diversi articoli e libri, in particolare su architetti scandinavi (Lewerentz e Fehn) e su personaggi appartenenti a paesi considerati periferici come l’Uruguay e l’Australia (Vilamajò e Murcutt), frutto di originali ricerche condotte in particolare con P. Giardiello e G. Postiglione. È membro della redazione della rivista “AREA” dal 1998.

volumi