Gubitosi, Camillo

biografia

 
Camillo Gubitosi ha diretto nel corso di oltre 40 anni di attività professionale la
progettazione e l’esecuzione di numerosi e importanti progetti per nuovi insediamenti
urbani e complessi per uffici. Coordinatore del gruppo vincitore del 1° premio al concorso
di progettazione per il recupero e ampliamento della nuova sede della Provincia di
Modena (2010). Nel 2001 il gruppo di lavoro da lui coordinato, è risultato vincitore del
2° premio al Concorso Internazionale di architettura per la nuova sede della NATO a
Bruxelles. È inoltre alla guida del gruppo vincitore del secondo premio ex-aequo al
Concorso Nazionale di Architettura per la Nuova sede Municipale di Bari nel 1999.
Vincitore del 2° premio al concorso per il progetto di ristrutturazione dell’Ospedale
Monaldi di Napoli. Vincitore del Premio InArch 1990 per un complesso scolastico a
Picerno. Ha iniziato la sua carriera vincendo il primo premio al Concorso Nazionale di
Architettura per la Biblioteca Civica di Como, 1965. Tra il 1995 ed il 2002 ha ricoperto
la funzione di coordinatore generale e progettista responsabile per il progetto del nuovo
Quartier Generale NATO di Napoli la cui costruzione è stata completata nel 2011.

volumi